Dioniso

Classificazione: Etna Rosso D.O.P.
Denominazione di Origine Protetta

Tipo di vino: Rosso
Luogo di produzione: C.da Arrigo Linguaglossa (Ct)
Uve: Nerello Mascalese, Nero Cappuccio
Altimetria: 550 metri s.l.m.
Tipologia del terreno: Di origine vulcanica, ricco di sostanze minerali
Resa per pianta: Kg 1,2 circa
Resa per Ha: Qli 50 circa
Densità di impianto: 4200 piante per Ha
Sistema di allevamento: Controspalliera disposta su terrazzamenti
Potatura: Cordone speronato
Epoca di vendemmia: Nella prima metà del mese di Ottobre le uve vengono raccolte manualmente e depositate in cassette.
Vinificazione: Al processo di pigiadiraspatura delle uve segue la macerazione a temperatura controllata in vinificatori di acciaio, nei quali si estraggono polifenoli importanti e sostanze aromatiche. L’affinamento procede in parte in botti da 20 hl, in parte in tonneaux da 550 litri e in serbatoi di acciaio per circa 15 mesi e per altri 5 dopo l’imbottigliamento.
Gradazione: 13,5% vol.

Scheda organolettica
Colore: Rosso rubino intenso.
Profumo: Avvolgente con piacevoli note di spezie, liquirizia e frutti di bosco.
Sapore: Persistente, caldo e rotondo grazie ai suoi tannini vellutati, dotato di notevole eleganza caratterizzata dal giusto equilibrio tra il tostato del legno ed i sentori di frutta matura provenienti dal vitigno.
Gastronomia: Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina, brasati e formaggi stagionati. Servire a 16-18°C.